Deutsch Englishfrançais
PITTURA
contatti

Concettualismo o Conceptart

Il Concettualismo, noto anche come Conceptart, è un indirizzo artistico degli anni Ž60 che si concentra ancor più del Concretismo sullŽintelletualizzazione delle opere. Le sue origini sono da ricercarsi nella Minimal Art e in essa vengono ulteriormente sviluppate le teorie e le tendenze dellŽAstrattismo. Il Concettualismo comprende svariati indirizzi artistici come lŽarte oggettiva o avvenimenti. Ogni segno dellŽartista viene negato, come anche ogni messaggio figurativo. LŽopera deve soltanto visualizzare il concetto dellŽartista, cioè il suo procedimento intellettuale. Ne consegue che il concettualismo mostra esclusivamente schizzi preparatori, fotografie, appunti; testi, moelli senza necessariamente finire o a volte neanche iniziare lŽopera che si era proposti di realizzare.
Per poter comprendere il concetto- opera dŽarte è necessario confrontarsi con lŽartista e con il suo pensiero.
I precursori del Concettualismo sono Marcel Duchamp e René Magritte, mentre importanti teorici del concettualismo sono Marcel Broodthaes e Sol de Witt.


Artisti affini:  Alfano, Carlo  |  Berrocal, Miguel Ortiz  |  Boetti, Alighiero E.  |  Bonalumi, Agostino  |  Fontana, Lucio  |  Manzoni, Piero  |  Merz, Mario  |  Paladino, Mimmo  |  Twombly, Cy  |  Vautier, Ben